10 Anni, ma forse più, con Assorestauro

10 Anni ma forse più con Assorestauro

Giovedì 3 Dicembre 2020 Assorestauro ha organizzato l’annuale momento d’incontro tra istituzioni, mondo accademico ed imprese, per promuovere le nuove collaborazioni e programmare gli impegni futuri, nel vasto sistema del restauro artistico ed architettonico.

In breve la “Convention Assorestauro 2020” tenuta rigorosamente online. Si è parlato di “Restoration week 2020” attraverso le esperienze delle istituzioni coinvolte. MIBACT, Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale e ICE agenzia.

Si è approfondito il tema caldo dei Super Bonus: Deroghe su edifici storici e vincolati, con il  Prof. Giovanni Carbonara Università degli Studi di Roma "La Sapienza”, il Dott. Francesco Scoppola, Ex DG ER MIBACT, il Prof. Davide Del Curto, Politecnico di Milano e il Prof. Livio De Santoli, AICARR, Università degli Studi di Roma "La Sapienza”.

E fin qui il solito ma davvero sempre interessante incontro di Assorestauro. Ma cosa c’è stato questa volta che mi ha profondamente tenuto incollato allo schermo?

La premiazione dei soci più fedeli, in occasione del 15° compleanno dell’associazione.

Non nascondo che è stato un tuffo nel passato e nei ricordi di anni entusiasmanti. Ben 6 anni da VicePresidente se non erro dal 2009 al 2015 ed Elena Poverello ha partecipato nelle comissioni tecniche per tanti anni ed è stata relatrice di Bossong in decine e decine di convegni.

Bossong é entrata in Assorestauro credo due anni dopo la sua creazione presentati da Ivan De Lettera sul mitico “Salone del Restauro” di Ferrara con Carlo Amadori che ricordo mi incuteva molta soggezione e me la incute tuttora. Le prime riunioni ai piani alti di Via Londonio a Milano con squisiti tramezzini e l’amicizia subito sincera con Caterina Giovannini e Cecilia Zampa.

All’inizio, quando nascono le associazioni sono spesso gli anni più tormentati e noi non ci siamo fatti scappare nulla. “ProRestauro”, l’associazione concorrente con volantinaggio selvaggio sui corridoi del salone di Ferrara. Le “collettive” dei soci tuttora esistenti. L’addio ad Assomarmomacchine “dalle stelle alle stalle” trasloco fatto dal sottoscritto con Caterina e il sempre presente ed efficiente Andrea Griletto con la mitica Ada. Gli anni difficili del cambio di fiera discusso e combattuto nelle coscienze di tutti in consigli arroventati ma sani ed entusiasmanti. Anni di grandi idee organizzative come la federazione e riorganizzazione territoriale dell’associazione. L’estero, le missioni con ICE dalla Russia a Cuba passando per TelAviv, la Turchia e Tabriz in Iran. Le grandi convention di Assorestauro come quella di Siracusa nel 2009 che belle tavolate di amici e colleghi con la cucina siciliana di cui ancora ne riporto le conseguenze in termini di sovrappeso.

Non mi resta che ringrazirvi davvero tutti cari Presidenti. Da Flavio Marabelli a Caterina Giovannini, ad Alessandro Zanini ed infine all’attuale Presidente Alessandro Bozzetti a cui faccio i miei migliori auguri di buon lavoro.

Viva Assorestauro,

Michele Taddei – Bossong SpA

7 Dicembre 2020

Data di riferimento: 
Tuesday, 15 December, 2020 - 15:45